citazione

"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni." (Eleanor Roosevelt)

martedì 5 gennaio 2021

Croccante alle mandorle, sottile

Ed oggi va così! Secondo post, facile facile, veloce veloce. Per un'altra leccornia che starà bene nella calza della Befana.
Per questo croccante alle mandorle, ho scelto di rompere grossolanamente le mandorle prima del loro inserimento nello zucchero caramellato. In questo modo, sarà possibile stenderlo sottile per avere delle "piastrelle" croccanti e golose, da mordere facilmente.

Croccante alle mandorle, sottile

dosi per circa 20 croccantini dimensioni 3 cm x 3 cm

Ingredienti
       130 g mandorle (io misto pelate e non pelate)
       70 g zucchero semolato
Procedimento
- Tostare leggermente le mandorle, 10-15' in forno a 170°C
- In un pentolino, cuocere lo zucchero finchè avrà un colore ambrato scuro
- Nel frattempo, rompere grossolanamente le mandorle
-Inserire nel caramello mescolando con un cucchiaio per far sì che tutte le mandorle siano coperte di caramello
- Rovesciare su un tagliere coperto di carta forno leggermente unta di olio
- Coprire con altra carta e velocemente, con un mattarello, stendere la massa ad uno spessore di 3-4 mm
- Far leggermente raffreddare e prima che sia del tutto freddo e duro, tagliare a piacere (io quadrati di circa 3cm x 3cm)
- Conservare in luogo fresco, in un contenitore chiuso, e consumare entro qualche giorno
Note
Per la calza della Befana, si possono mettere in un piccolo sacchetto trasparente oppure con pazienza incartare ogni riquadro con un po' di carta forno chiusa con uno spaghetto.
 
Ed ecco fatto un dolcetto che piacerà a piccoli e grandi!
Eleonora

 

 

2 commenti:

  1. Adoroooooo! Lo sgranocchierei fino a slogarmi le mandibole :-P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly