citazione

"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni." (Eleanor Roosevelt)

sabato 22 novembre 2014

ROSSO PASSIONE...per il primo compi-blog!




...un anno di Eleideediele...

Guardo indietro con stupore, guardo questo spazio nato da un dono,
 iniziato per gioco, per sfida, per passione, un anno fa.
L'avevo concepito come un quaderno bianco,
in cui annotare le mie ricette (principalmente di pasticceria), assieme a qualche pensiero, emozioni, brandelli di vita di cui volevo lasciare traccia.
Temevo di non essere in grado di riempirlo, di non avere ispirazione,
di finire presto le idee...
Invece...noooo...le idee si sono moltiplicate!
Ho acquisito un modo nuovo e cosciente di vivere le mie ricette, ho arricchito le mie conoscenze e capacità, ho sviluppato forte l'esigenza di continuare a migliorare, di scoprire tecniche, abbinamenti, sapori, forme!
E tutto ciò, continuando ad emozionarmi davanti ad un dolce finito
 e provando vero piacere nel gustarlo o nel donarlo ad altri.
Momenti di difficoltà ci sono stati, ci sono tuttora, ma sono dovuti più alla mancanza di tempo che di creatività.

Se riesco a riempire le pagine bianche di questo quaderno,
è grazie alla Passione che muove le mie mani.

Ed è anche grazie a tutti voi che mi venite a trovare, in silenzio oppure lasciando un saluto o chiedendo un chiarimento, voi che provate una ricetta, o che, proponendo ricette nei vostri blog, date linfa nuova alla mia parte creativa!


Rosso Passione è come ho deciso di chiamare questa crostata.
Ho pensato sarebbe stato il dolce perfetto da pubblicare oggi, perchè racconta la strada che ho fatto fino a qua.
E perchè da quando l'ho "disegnato" nella mia testa a quando l'ho realizzato,
mi sono divertita un sacco!
Ho giocato con sapori, consistenze, forme, colori.
Sì, mi sono divertita!



Di solito, cerco di proporre ricette con prodotti di stagione. Perdonatemi se questa volta il dolce è totalmente fuori periodo! L'avevo realizzato a settembre, in onore della piccola Irene neonata.
Ma con le feste natalizie imminenti, se vorrete prendere spunto dalla mia ricetta, sarà facile reperire tanti frutti rossi e fare uno strappo alla regola della stagionalità!
 

ROSSO PASSIONE (crostata moderna ai frutti rossi e pistacchio)

dosi per uno dolce diametro 26 cm

La mia composizione

   frolla al pistacchio: 1 disco diametro 26 cm
   vellutata al pistacchio: 1 disco diametro 22 cm
   mousse alla fragola: 7 semisfere diametro 6 cm
   spuma al lampone: 6-7 sfere diametro 3 cm
   spuma alle more: 6-7 sfere diametro 3 cm
   lamponi e more fresche: circa 100 g totali
   confettura di frutti rossi a piacere (io di fragole): circa 40-50 g


Tempi

Il dolce così come l'ho realizzato prevede diverse componenti, che possono però essere realizzate in anticipo, distribuite in più giorni e congelate.
Fare la cottura della frolla e il montaggio del dolce al massimo il giorno prima del suo consumo.

Pasta frolla al pistacchio

Ingredienti (dose per circa 1 kg di pasta)
   200 g burro morbido
   200 g zucchero a velo
   47 g uova
   50 g pasta di pistacchio
   450 g farina 00
   50 g farina di pistacchio (pistacchi tritati finemente)
   1 g sale
Nota sulle dosi: per lo stampo diametro 26 cm servono 350-400 g di pasta; il resto l'ho congelato e poi utilizzato per fondi di tartellette e gustosi biscottini!
Procedimento:
- Impastare burro e zucchero fino ad avere una crema non montata
- Amalgamare uova, sale, pasta pistacchio
- Inserire le farine e impastare il minimo indispensabile per amalgamare
- Compattare il panetto e far riposare in frigo avvolto nella pellicola (almeno un'ora)
- Stendere sul piano leggermente infarinato ad uno spessore di 8-10 mm
- Aiutandosi con uno stampo tondo, ritagliare un disco
- Adagiare nello stampo o sulla placca del forno
- Bucherellare con i denti di una forchetta
- Cuocere a 180°C per circa 20'
- Far raffreddare e conservare ben chiuso in un contenitore o in un sacchetto per alimenti


Vellutata al pistacchio 

(di G. Fusto, vista qui da Pinella)
Ingredienti
   122 g latte intero
   103 g pasta pistacchio
   6 g sciroppo di glucosio
   3 g gelatina in fogli
   15 g acqua
   190 g cioccolato bianco
   250 g panna liquida fredda

Nota sulle dosi: per un disco diametro 22 alto 2 cm l'ho usata quasi tutta
Procedimento:
- Fondere il cioccolato spezzettato fino alla T di 45 °C
- Unire la pasta pistacchio e amalgamare
- Ammollare la gelatina nell'acqua per 5-10 minuti
- In un pentolino portare a leggero bollore latte e sciroppo di glucosio
- Sciogliervi la gelatina
- Con un minipimer, emulsionare crema al pistacchio e latte, versandolo in tre volte
- Aggiungere la panna liquida fredda
- Lasciare leggermente addensare
- Versare in un anello per dolci ad una altezza di 1.5-2 cm e congelare
- Se avanza un po' di vellutata, conservare in frigo coperta con pellicola a contatto (da fredda è possibile montarla
) oppure versare in piccoli stampi e congelare
 

Mousse alla fragola (la stessa usata per la torta Fragolosa)

ispirata alla ricetta vista da Cristina
Ingredienti

   25 g albume
   17 g acqua
   50 g zucchero
   200 g fragole
   5 g gelatina in fogli
   100 g panna
Procedimento:
- Meringa: scaldare acqua e zucchero, iniziare a montare gli albumi, quando lo sciroppo raggiunge i 121°C versarlo sugli albumi continuando a montare per qualche minuto. Ottenere una spuma bianca, densa e lucida. (foto 1)
- Ammollare la gelatina in acqua fredda.
- Lavare e mondare le fragole, poi frullarle. (foto 2)
- Scaldare a 50-60°C una piccola parte di purea di fragole (io al microonde) e poi scioglierci dentro la gelatina ben strizzata.
- Aggiungere al resto della purea.
- Unire alla meringa, mescolando dal basso verso l'alto. (foto 3)
- Montare la panna e poi unirla al resto, sempre mescolando senza smontare. (foto 4)
- Colare negli stampia semisfera e congelare
- Sformare quando ben induriti

Spuma di more

Ingredienti
   150 g purea di more / lamponi
   20 g succo di limone
   100 g acqua
   70 g zucchero
    9 g gelatina
   45 g acqua di idratazione
Note sulle dosi: ho ottenuto 15 sfere diametro 3 cm (ma per il dolce ne serviranno meno) e avanzato un po' di composto; gli "avanzi" conservati in congelatore sono serviti per comporre altri mignon e bicchierini.
Procedimento:
- Frullare una quantità di frutta di circa 220-250 g
- Passare attraverso un colino per ottenere 150 g di purea liscia
- Idratare gelatina per 5-10 minuti nei 45 g di acqua fredda
- Sciogliere la gelatina idratata nel microonde a bassa potenza
- Scaldare 100 g acqua e zucchero
- Aggiungere succo di limone, gelatina sciolta, purea di frutta; il composto deve essere tiepido (se freddo, scaldare leggermente)
- Montare con le fruste per 15-20 minuti: si formerà una schiuma sempre più voluminosa e soda
- Colare negli stampi a semisfera da 3 cm (ne ho riempiti 15, peso totale 80 g)
- Congelare
- Conservare il resto del composto in frigo
- Il giorno successivo si procede con la creazione delle sfere:
- Scaldare il composto avanzato (che in frigo sarà diventato gelatina) e ripetere la montatura
- Sformare le semisfere del giorno precedente, ora indurite
- Versare nelle cavità liberate dello stampo il composto appena montato
- Appoggiarci sopra le prime semisfere indurite e mettere a congelare
- Sformare le sfere prima del montaggio del dolce

Spuma di lamponi

stesse dosi e procedimento della spuma di more

Montaggio e decorazione

- Eseguire il montaggio con le mousse congelate, 3-4 ore prima del servizio
- Adagiare la base di pasta frolla sul piatto di servizio
- Posare sopra il disco di mousse al pistacchio
- Disporre a piacere le semisfere di mousse alle fragole
- Poi mettere sopra le piccole sfere di spuma alle more e ai lamponi
- Riempire gli spazi vuoti con la frutta fresca
- Con una sac a poche, tracciare un cordoncino di confettura alla base del disco di mousse al pistacchio
- Conservare in frigo


Oggi mi gusto il giorno del compi-blog e da domani, attraversato questo primo traguardo,
mi prepararo a proseguire il percorso,
a riempire questo mio quaderno pagina dopo pagina.
 


25 commenti:

  1. Che bello...sono la prima a fare gli auguri al tuo blog per questo primo anno!!! È bello raggiungere questi piccoli traguardi perché si portano dietro tanta soddisfazione! Il dolce é bellissimo e mi ricorda tanto la linea "fantastik" di C.Michalak, a me piace terribilmente! Un saluto :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la prima!!! perfetta direi, una brava pasticciera come te... :-)
      sono contenta di essere arrivata qui e spero di proseguire meglio! c'è tanto da imparare...
      hai visto giusto, mi sono ispirata agli estroversi Fantastick di Michalak, anche a me piacciono tanto. Anzi, ora aggiorno il post scrivendo da dove è partita la mia idea.
      grazie, un bacio grande!

      Elimina
  2. Wow che spettacolo! Buon bloggheanno! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. felice che ti piaccia la proposta dolce...grazie per gli auguri! :-)

      Elimina
  3. Auguri di cuore per questo traguardo, che in fondo è solo una piccola prima tappa di un cammino che, sono sicura, sarà ancora ricco di scoperte, emozioni e soddisfazioni.
    Festeggio con te immaginando di gustare una fetta della magnifica tavolozza di sapori e consistenze che hai creato.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia cara, grazie... spero di riuscire attraverso il blog a fare io tante scoperte e a portarne anche a voi.
      un abbraccio a te!

      Elimina
  4. auguri,buon proseguimento continua così

    RispondiElimina
  5. Sono tanto felice, perchè io questo blog posso dire davvero di averlo visto nascere. E conosco tutte le sue storie e tutte le sue emozioni. E sono felice che tu sia arrivata a questo traguardo, insieme a questo tuo "quaderno".
    La tua torta è meravigliosa e non avevo dubbi già da quando ho visto il suo disegno.

    Auguri Ele, e in bocca al lupo per tante e tante pagine ancora, ricche di sogni.
    Ti voglio bene :*

    Michi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Michi...direi proprio che sì, hai visto questo blog che era un neonato!
      ne hai visto i piccoli successi, le titubanze, i fallimenti,...la crescita (spero!!!!) ;-)
      Mi ricordo che ti avevo mandato la foto del mio schizzo, con trasporto ed entusiasmo per l'idea...ed oggi eccola qui materializzata.

      grazie per i tuoi auguri...spero di riuscire a scrivere nuove belle pagine...e qualcuna anche assieme!!!
      un grande abbraccio, buon weekend. :-*

      Elimina
  6. Ele che bello!Non ricordavo fosse esattamente un mese dopo la nascita del nostro!
    Bellissima la tua crostata rosso passione, non potevi scegliere colore più bello per questa occasione! Mille auguri!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma daiiii, non me ne ero accorta...un mese dopo di voi...
      che bello, abbiamo poco più di un anno!!! :-)))
      grazie per gli auguri...è sempre dolce averti qui... Un abbraccio Silvia!!!

      Elimina
  7. Ciao Ele, eccoti qua e già passato un anno...il tempo è volato è tu sei diventata bravissima!
    Tanti auguri, buon compliblog!
    Un abbraccio Laura<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh...già passato un anno...grazie del complimento Laura: gentilissima!!!!
      un caro abbraccio a te! :-*

      Elimina
  8. Ele grazie a te ho scoperto il gadget "lettori fissi" che ho applicato al blog...sono una schiappa su internet! ! Grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evvai!!! tu la prima a farmi gli auguri...io la prima follower iscritta a La maison :-)))
      ciao!!!!

      Elimina
  9. Auguri Ele! Continua così! Le tue ricette sono sempre deliziose, una meglio dell'altra!! Smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erika, per l'apprezzamento e per l'entusiasmo. Spero sì di continuare a sfornare ricette buone che siano di spunto anche ad altri.
      un bacio a te!

      Elimina
  10. Arrivo tardi , ma arrivo!!! :)))
    Auguroni!

    Notevole la torta!!! Bravissima.

    ...però la cosa che qui mi piace di più è....quel foglino di appunti con il disegno!
    Adoro questi particolari :)))))

    BaSci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per il tuo apprezzamento Piero!!!!
      sei stato tra i primi foodblogger con cui ho comunicato con commenti e email.
      Per cui sento un legame affettivo con te e il tuo blog! Lì ho anche parlato la prima volta di un nuovo blog con le care condomine... :-)
      hai visto il mio schizzo?...ogni tanto per i dolci le prime idee sono disegni, dove abbino sapori e forme!
      un abbraScione!!!!

      Elimina
    2. Anch'io, come sai, uso la stessa tecnica dei disegnini ;)

      BaSci e AbbraSci! :)))))

      Elimina
  11. Ma che vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Passare a fare gli auguri ad un blog così bello con tre giorni di ritardo!!!
    Proprio no..., non si fa così!
    E mo'?? Come riemdio?? :))

    Dicendoti un grande GRAZIE perché le pagine bianche di quel quaderno le hai prima riempite con la tua Passione e poi, amorevolmente, condivise con noi!
    E leggere i tuoi post è un regalo ogni volta!!

    Non fermarti Ele..., anche se il tempo ci rema contro, anche se a volte la stanchezza sembra voglia prendere il sopravvento...
    Noi continueremo ad essere piccole gocce di linfa che tu trasformerai, proprio come questa torta, in meravigliose creazioni!!!

    Quindi tanti auguri anche a te "piccoletta"!!!

    Oggi un bacio più schioccoso del solito... :-*


    RispondiElimina
    Risposte
    1. dolcissima come sempre...non devi rimediare nulla!!!
      anche perchè ho pubblicato di sabato, normale non accorgersi...
      e poi perchè voi fate parte di questo blog, di quelle prime chiacchiere con l'idea di buttarsi e provarci anche noi...
      e io sono contenta ogni volta che passate e trovarmi, ogni volta che passo io da voi, ogni volta che a vicenda leggiamo le nostre creazioni e magari le cuciniamo a nostra volta.

      grazie Maria Teresa per questo tuo bel messaggio di auguri! un grande abbraccio.

      Elimina
  12. Che io ormai appaia come un fulmine (o fulminata:)) in ritardo ormai è noto a tutti quelli che mi stanno vicino, io sono tam degliauguriilgiornodopo :)) però di solito sono puntuale, il giorno dopo!!!
    in questo caso invece, sono decisamente in ritardo, sono tanti giorni dopo!
    ciò premesso, ti faccio tanti auguri bella Ele! Purtroppo ormai non riesco quasi più a lasciar traccia dei miei passaggi, ma come meravigliosamente hai detto tu oggi " Anche se ci sentiamo poco, beh, direi che lo facciamo bene. ;-)", io aggiungerei, tu lo fai benissimo!!
    Mi piace un sacco come condividi la tua passione, mi ci rivedo, mi ritrovo, mi par quasi di vedere la tua testolina mentre frizza ed elabora! Lo vedo perché sei limpida e generosa, ci racconti tutto tutto! e ci fai vedere tutto, mi sono innamorata subito del fogliettino! bellissimo!
    Mi piacciono le tue creazioni, ma proprio tanto! questa crostata poi...come si fa a resistere alla rossa passione??? non si può!!
    tanti auguri Ele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh Tam...le tue parole lasciano sempre il segno...
      grazie, grazie di cuore. Il tuo apprezzamento aperto e sincero mi ha fatto emozionare (e commuovere). ♥
      Sono tanto contenta di sapere che ti piace ciò che creo, e che almeno un po' la mia passione traspare da queste pagine.
      alla passione, non si resiste! :-)
      con trasporto ed affetto, ti abbraccio!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly