citazione

"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni." (Eleanor Roosevelt)

lunedì 29 settembre 2014

il tempo delle mele


Un paio di settimane fa a casa è spuntata una cassetta colma di piccole mele, rosse e profumate. Le mele nuove!
Il loro profumo davvero riempiva la stanza intera.
E io, che amo i dolci, che amo le mele, che amo i dolci con le mele...non ho potuto resistere.
Questa crostata è ricca di mele, sotto forma di composta e a fette. Ho elaborato una frolla con poco burro, morbida per l'aggiunta del lievito, leggermente granulosa per la presenza della semola.


....posso dirlo che mi è piaciuta tantissimo?





CROSTATA MORBIDA DI MELE



dosi per uno stampo diametro 20 cm + 4 tortine diametro 8 cm

 

Pasta frolla morbida

Ingredienti
   200 g burro morbido
   200 g zucchero semolato
   110 g uova (circa 2 uova medie)
   400 g farina debole
   100 g semola rimacinata
   6 g lievito chimico
   1 g sale
Procedimento:
- Mescolare burro e zucchero
- Inserire le uova e il sale
- Aggiungere le farine e il lievito e impastare velocemente
- Formare un panetto e far riposare in frigo coperto da pellicola per un paio d'ore

 

Composta di mele cotte

Ingredienti
   1500 g  mele
   150 g zucchero semolato (o di canna)
   30-40 g succo di limone

Procedimento:
- Sbucciare le mele e farle a dadini
- Metterle in una pentola con zucchero e succo di limone
- Cuocere con coperchio a fuoco basso per circa mezz'ora, fino a quando le mele sono morbide, ridotte quasi in purea
- Togliere il coperchio e alzare la fiamma per 5-10 minuto, mescolando, per far asciugare il composto


Montaggio e cottura 

Ingredienti
   pasta frolla  (circa 300 g per lo stampo grande, 90 g per ciascuno stampo piccolo)
   composta di mele (circa 500 g per lo stampo grande, 120 g per ciascuno stampo piccolo)
   4-5 mele (circa 200 g per lo stampo grande, 50 g per ciascuno stampo piccolo)
   gelatina per lucidare

- Stendere la frolla ad uno spessore di circa 5-6 mm
- Foderare fondo e bordi dello stampo, ad una altezza di 4-5 cm
- Coprire con la composta di mele per un'altezza di 2-3 cm
- Sbucciare le mele e fare spicchi con cui coprire le torte
- Cuocere in forno caldo a 180°C per 35-40 minuti
- Far raffreddare e lucidare la superficie con la gelatina

Questa ricetta, carica di mele, va ad arricchire la raccolta organizzata da Simona, dove troverete tante gustose preparazioni dolci e salate con protagonista la mela!




24 commenti:

  1. Ho un debole per i dolci con le mele... le tue crostatine sono deliziose, posso rubartene una adesso??? Che delizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come ho scritto, io adoro i dolci con le mele!!! e le tortine, sono qui per essere rubate!!! Ciao Erika, grazie della visita. :-)

      Elimina
  2. Ecco. Ora mi ci vorrebbe proprio una fetta della tua torta! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piero,mi farebbe piacere poterte dare una fetta!!!! o anche una intera!!!
      per ora, ti lascio ricetta e foto. :-)
      ciao!!!

      Elimina
  3. Ma lo sai che le torte di mele sono in assoluto le mie preferite???
    E mi hai fatto venire voglia di torta di mele..stupenda questa crostata morbida Ele!!!!
    Un bacione e buon inizio settimana!!!!
    Roby ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Roby!!! che piacere il tuo commento. Questa crostata è molto "melosa"...tra composta e fette, è proprio ricca di mele. Ed ora, che sono gustose e profumate, è un piacere usarle nei dolci.
      ricambio il bacione!!! :-***

      Elimina
  4. Questo pezzo pronto da addentare rende tutta l morbidezza e la bontà della torta, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Su! in effetti, con tanta frutta dentro, la crostata resta umida e morbida...sono contenta ti piaccia!

      Elimina
  5. Bellissima la torta...la fetta è ricca e corposa...adorerei affondarci i denti dentro.
    E anche le foto, Ele! Mi piace moltissimo quella con la visuale dall'alto.
    Piccole blogger crescono ♥

    Ti abbraccio forte Amica mia, sbrigati a tornare eh!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...grazie Michi!!!!!!!!!!!
      sono contenta ti piaccia la torta, sono contenta ti piacciano le foto.
      e "piccole blogger crescono" mi ha fatto sorridere. Sei dolce.
      io torno presto. E chissà se magari riesco ad assaggiare un dolcetto qui...
      bacio!!! e buonanotte

      Elimina
  6. Amo i dolci con le mele...,che favola Ele.... Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e questa crostata è piena di mele!!!!
      Grazie Michela :-)

      Elimina
  7. Non mi fanno impazzire le mele, ma quanto mi piacciono i dolci con questo frutto!
    La composta tra frolla e mela cruda (sì sì lo so che dopo viene cotta pure questa :D) mi piace da matti!
    Complimenti anche per le foto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti, la mela a fette si cuoce ma meno che la composta...e resta asciutta...per questo io abbondo con il ripieno!che sia golosità la mia? ;-)))
      sono contenta ti siano piaciute le foto...(spesso mi fanno disperare)
      un bacio! ciao!

      Elimina
    2. ... anche la mia! :)))
      Le foto? Non disperare siamo tutte partite maluccio tranquilla. Fatti un giro nei blog che sono in piedi da qualche anno, guarda i primi loro post, ne vedrai delle belle! ;)

      Elimina
  8. quanto vorrei assaggiarne una fettina, adoro i dolci con le mele! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ora è la stagione giusta, con le mele nuove così gustose...e farla è veloce e soddisfacente! ma io dò un giudizio non imparziale direi ;-)
      grazie Silvia! un abbraccio a te

      Elimina
  9. Devo dirti che la torta di mele e' in assoluto il mio dolce preferito. Beata te che hai mele nostrane e odorose. Ieri sera ho fatto composta di mele cotogne e cotognata e anche le mie odoravano abbastanza, certo non come le nostre belle mele del Trentino. :( La provero' questa crostata, con doppie mele mi piace molto. Buona giornata cara Ele.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Terry, scusa se arrivo solo ora ma sono stata via e impegnata e senza facile collegamento. Mi fa piacere tu abbia apprezzato questa mia crostata! a me piacciono molto i dolci con le mele...e pure la composta di mele cotogne!!!
      un abbraccio Terry!

      Elimina
  10. Ciao Eleonora!!! Certo che puoi partecipare...le tue crostatine sono favolose!!! Io comincio ad inserirti, tu aggiungi pure il banner!!!:)
    Buona giornata!
    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Simona!!!! ci tenevo, mi piace l'idea di contribuire ad una raccolta...e poi, sarò di parte, ma a me queste crostatine pienissime di mele piacevano un sacco! ;-)

      Elimina
  11. Che buona!! Con la frolla morbida ha sicuramente il suo perchè! :) brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tulla, benvenuta qui!
      a me piace tanto la croccantezza della frolla, ma in questo caso ho usato meno burro e aggiunto del lievito perchè desideravo proprio un risultato morbido, un tutt'uno con il ripieno di mele.
      sono felice ti sia piaciuta l'idea.ciao!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly