citazione

"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni." (Eleanor Roosevelt)

martedì 8 luglio 2014

AUGURI AL SAPORE DI LIMONE,....MENTA,... E ROSMARINO.



Questa crostata, è il mio pensiero per te Michela.
Per festeggiare assieme il secondo "compi-blog". Come avevo fatto l'anno scorso, a distanza, preparando in contemporanea la golosissima sacher di Torreblanca, con consulti, traduzioni spagnolo-italiano, sms, scambi di foto,...
Stavolta, l'ho fatto a sorpresa! Ci tenevo a festeggiare anche io, perchè l'incontro con il tuo blog mi ha fatto scoprire tante splendide preparazioni e, soprattutto, mi ha fatto conoscere una Amica!
Per questa occasione, hai ideato una ricetta che parla di te, e l'ho trovata perfetta, assolutamente adatta a rappresentarti, nelle tue sperimentazioni, nel tuo lavoro per il blog, nella tua evoluzione come panificatrice, nella tua passione per il pane e la cucina. Splendida focaccia al profumo di Menta e Rosmarino!

E io...(un po' in ritardo) ho avuto una illuminazione. E ho ideato una ricetta dolce, perchè questo è il mio "campo". Una torta semplice ma con sapori assieme sontuosi e freschi.
Ricca, tra frolla e lemon curd e panna. Equilibrata, poichè tutto è dosato affinchè sapori e consistenze siano bilanciate e ogni componente si percepisca senza prevaricare. E soprattutto, pensata per te! Mentuccia che la rende profumata, rosmarino che dà aroma alla frolla, limone che rinfresca il tutto.
Che difficile non mostrartela prima di oggi!

Ma ora posso dirlo: Auguri "Menta e rosmarino"!!!!

Se volete provarla...è la stagione giusta. Un sapore estivo, che racconta di belle giornate, mare, sole caldo. Una crostata Mediterranea!

CROSTATA MEDITERRANEA (limone-menta-rosmarino)

  Il dolce si compone di (per uno stampo tondo diametro 22 cm):
   250 g pasta frolla al rosmarino
   60-70 g lemon curd (qui la ricetta)
   200-250 g mousse leggera al limone e menta
   per decorare, a piacere: 4-5 foglie di menta (fresche o brinate), buccia di limone grattuggiata, aghi di rosmarino

Note:
- pasta frolla e lemon curd possono essere preparati in anticipo e conservati 3-4 giorni in frigo
- mettere la menta in infusione con la panna il giorno prima
- è possibile cuocere la frolla anche il giorno prima della farcitura
- il giorno della farcitura, basta preparare la mousse

Pasta frolla con rosmarino
- dose per circa 1 kg di frolla; per la torta diametro 22 cm ne bastano circa 250 g
- ho realizzato una frolla non troppo friabile, volevo un fondo croccante che non si ammorbidisse troppo con la crema
- per il rosmarino, la dose è indicativa
Ingredienti:
   500 g farina 00
   200 g zucchero

   300 g burro
   50 g uovo
   2 g sale

   2 cucchiaini di aghi di rosmarino tritati
Procedimento:
- Mescolare burro morbido e zucchero, fino ad ottenere una crema non montata.
- Aggiungere uova e sale.
- Tritare finemente gli aghi di rosmarino
- Amalgamare farina e rosmarino alla crema di burro e uova, brevemente.
- Con le mani compattare velocemente il composto e riporre in frigo, da poche ore a un giorno.
- Riprendere l'impasto, ammorbidirlo un po' lavorandolo con le mani, e con il mattarello stenderlo sul piano di lavoro solo leggermente infarinato.
- Foderare fondo e pareti della tortiera (bordi alti un paio di centimetri).
- Pareggiare i bordi rifilando l'eccesso con un coltello; bucherellare il fondo.

- Cuocere in bianco a 170-180° per circa 15 minuti; regolarsi guardando il colore, che deve restare appena dorato.
- Sformare da freddo.

Mousse leggera al limone e menta
-  con questa dose di lemon curd, la crema ha un sapore leggero di limone, poichè volevo che non coprisse quello dato dalla menta; è possibile aumentarla a proprio gusto (anche 200-300 g, per un sapore marcato di limone)
- non sono riuscita a pesare la menta e dare una dose precisa...ho usato una piccola manciata di foglie di mentuccia, molto profumate.
Ingredienti:
   75 g lemon curd

   2 g gelatina in fogli
   200 g panna
   foglie fresche di menta
Procedimento:
- Far scaldare la panna fino a farla intiepidire, metterci la menta spezzettatala, riporre in frigo coperta per 12-24 ore (foto 1)
- Ammollare la gelatina in acqua fredda.
- Scaldare a 50-60°C metà del lemon curd
- Scioglierci dentro la gelatina ben strizzata
- Aggiungere il resto del lemon curd freddo
- Far raffreddare a temperatura ambiente fino a circa 30°C
- Prendere la panna dal frigo, filtrare oppure frullare, a seconda che si preferisca non sentire o percepire le foglie di menta. Io ho scelto di tenerle e frullarle.
- Montare la panna fino ad una consistenza semimontata
- Unirla al lemon curd, aggiungendola in due-tre volte, sempre mescolando dall'alto verso il basso senza smontare
- Riporre in frigo 15-20 minuti, o comunque finchè appare non troppo fluida

Montaggio del dolce
- Posare la base di frolla sul piatto di servizio
- Velare il fondo con il lemon curd
- Stendere uno strato di mousse
- Con una sac a poche, coprire di ciuffi di mousse
- Porre in frigo fino al momento del consumo
- Terminare decorando il dolce a piacere: foglie di menta, fresche o brinate, intere o tagliate a striscioline; buccia di limone; pochi aghi di rosmarino




31 commenti:

  1. Ele, che bellissimo pensiero, per un'amica del cuore! Questa crostata è una favola...complimenti sei bravissima!
    Un abbraccio Laura♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Laura. Ci tenevo a fare un dolce per festeggiare il blog di Michela. E questa crostata ce la siamo pappata di gusto! :-)

      Elimina
  2. Due persone come te e Michela, non potevano non trovarsi! Site bellissime! Un abbraccio a te gigante, e mille auguri alla mia blog panificatrice preferita.
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice, grazie di cuore ♥

      Elimina
    2. io e Michela, ci siamo incontrate per caso in questo enorme mondo virtuale...e siamo diventate l'una per l'altra due amiche reali. :-)
      e tu Alice, sei sempre dolce nei tuoi commenti. ti abbraccio anch'io!

      Elimina
  3. Ho le lacrime agli occhi. Lacrime vere.
    Sono distante anni luce dalla mia casa e dai miei affetti, in una città nuova, con una nuova responsabilità per il lavoro......eppure non sono sola. NON SONO SOLA.

    Sono in pausa per il caffé e mi sono detta "fammi vedere se Ele poi ha pubblicato qualcosa".

    Ed ecco cosa trovo: un post che arriva come un regalo inaspettato, un regalo affettuoso che vale per me più di qualsivoglia regalo materiale.
    Hai realizzato la crostata che non sono riuscita a realizzare io....e avevi ragione....meglio un lievitato per me. Tu invece coi dolci sai fare magie. E che dolce, accidenti!

    Sei un'Amica preziosa, un'Amica speciale. Il nostro rapporto è cresciuto in questo anno ed è stato bello sorreggerci, aiutarci, ascoltarci.

    Non potrò mai ringraziarti abbastanza per questo regalo.
    Ti voglio bene Ele ♥

    PS: scontato che questa la rifaccio, eh! Anzi, la rifacciamo magari insieme, con la mia focaccia.
    Oddio sto delirando....ma è perché sono troppo felice ♥ ♥ ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica mia, quanto ci tenevo a festeggiare con te il tuo bellissimo blog! ci tenevo a lasciarti un gesto affettuoso, soprattutto ora che sei lontana da casa...
      e sono contenta, tanto contenta, che tu così ti sia sentita meno sola.

      e se avrai un forno qui....SI SALVI CHI PUO'!!!! potremmo sfamare mezzo Veneto, io e te.
      ♥♥♥

      Elimina
  4. Sei fantastica Ele,
    hai fatto un regalo meraviglioso a Michela che se lo merita tanto tantissimo...lei così generosa e accogliente.
    L'hai fatta pure delirare :D
    Carine carine
    Baci a entrambe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lou....siete TROPPO per me voi due ♥


      Elimina
    2. Lou...grazie!!!!!! pensavo che solo tu sapessi far delirare Michela! :-D
      un abbraccio

      Elimina
  5. Che cosa preziosa che e' l'amicizia Ele! Sono contenta che Michela sia vicino a te, che possiate frequentarvi, cosi' si sentira' meno sola ... questa torta e' stupenda, immagino il sapore delicato del rosmarino e il profumo della menta. Un bellissimo pensiero hai avuto, bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì Terry, l'amicizia è preziosa, e io lo sto imparando davvero forse solo ora...in un periodo un po' strano della mia vita...
      sono felice ti sia piaciuta la torta! i diversi sapori e profumi, che forse a primo impatto possono sembrare stonati, si sposano perfettamente!
      un abbraccio grande...che attraversa il mare.

      Elimina
  6. Una torta speciale per bellezza, bontà e dedica. L'amicizia è una cosa preziosa e quando si trova si tiene stretta ed è bello vedere attraverso queste pagine l'affetto la stima che ti lega con Michela...lei è una donna dal cuore grande, che sa donare tanto proprio come fai tu.
    Ragazze emanate positività e cose belle <3 un bacino ad entrambe
    Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. detto da te, che sei come un raggio di sole in quanto a positività e generosità, è davvero un complimento prezioso!
      e sono contenta ti sia piaciuta questa crostata, ideata proprio per questa occasione!
      ti abbraccio, ti sento vicina. ♥

      Elimina
  7. Un dolce stupendo adatto per festeggiare questa occasione,adoro Michela è bravissima mi unisco anche io ai tuoi auguri e un abbraccio ad entrambe :******

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Isa!
      so quanto apprezzi Michela e il suo blog,e sono contenta ti sia piaciuta la mia crostata ideata per festeggiarla!
      :-)
      un abbraccio a te!

      Elimina
  8. La frolla con il rosmarino mi era rimasta impressa da quando l'hai utilizzata per la tarte aromatique con la quale hai partecipato al contest. Il lemon curd con le foglie di menta è una genialata !!! La menta è decisamente perfetta per dare freschezza al lemon curd che è divino ma bello burroso. Non potevi rendere omaggio migliore a Michela !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cri,mi piace come cogli perfettamente il senso delle mie scelte negli abbinamenti,negli ingredienti.
      la frolla al rosmarino mi piace proprio.Stavolta frolla semplice,senza caramello. E l ho utilizzata anche per una crostata di mele.
      e la menta,sgrassa e rinfresca il lemon curd,proprio come mi hai scritto tu.
      sapere che ti è piaciuta la mia idea,beh,mi fa gonfiare ( un pochino) di orgoglio ;-)
      grazie!!!!!!
      ti abbraccio forte!

      Elimina
  9. ciao Ele, sei di una dolcezza unica e la ricetta che hai proposto è meravigliosa ed ha un ingrediente speciale: l'amore! complimenti e auguri a Miky, una delle blogger più brave in circolazione! Un abbraccio ad entrambe <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buongiorno Ale, ti ringrazio per queste care parole. E sono molto contenta che la ricetta che ho inventato ti sia piaciuta! ciao!!!

      Elimina
  10. Dai ma che bel pensiero che hai avuto!! E questa crostata sa proprio di estate!!! Brava!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è bello sapere che un pensiero gentile sia stato gradito, e in questo caso non solo dalla diretta interessata. Grazie Giovanna! :-)

      Elimina
  11. mamma mia...
    qui siamo su livelli di golosità inspiegabilmente, anzi spiegabilissimamente, alti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice!!! mi sa che hai ragione...frolla e lemon curd assieme sono mooolto golosi!
      grazie della visita!!!

      Elimina
  12. Ele! Ecco dov'è finito il lemon curd!
    Delizioso questo dolce, è il secondo che vedo con rosmarino all'interno, ma non riesco ad immaginarli insieme. Credo non mi resti alternativa se non provarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;-)
      avevi avuto fiuto...o forse inizi a conoscermi e avevi capito che sì un vasetto è andato mangiato così...ma l'altro...
      sai che la frolla al rosmarino mi piace proprio?!? con quella avanzata ci ho fatto una crostata di mele...buona!!!
      ciao Silvietta dolce

      Elimina
  13. Eh sì, mi hai proprio incuriosito. ;)

    Ciao piccola Ele :)

    RispondiElimina
  14. Oh cielo, che delizia paradisiaca è mai questa?? :D è bellissima!
    Devo assolutamente provare la crema al limone.. sembra così sofficiosa :) adoro mousse cremosi e bavaresi varie..
    Un bacione, buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia!!!! che piacere averti qui.
      e sono contenta ti sia piaciuta questa crostata, assemblata come idea regalo virtuale per la mia amica Michela (virtuale, perchè ce la siamo pappati a casa mia!).
      come vedi, la frolla mi piace, molto.
      e abbinata a mousse, come hai fatto anche tu, permette di ottenere dolci sfiziosi ed eleganti.
      ciao...e bon voyage!!!
      (a proposito di francia, tempo fa avevo riprodotto una crostata di una pasticceria francese, con una frolla sablè incredibilmente burrosa...e buona!!!) ;-)

      Elimina
  15. Ma come ho fatto a non passare mai di qui? Questa ricetta è bellissima e anche la dolcezza con cui parli della tua amica Michela! Mi unisco ai tuoi lettori per poter gustare virtualmente le tue delizie! Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Paola, piacere di conoscerti.
      sono contenta tu abbia apprezzato questo post. :-)
      e sono contenta tu sia passata di qua perchè, a mia volta, ho potuto scoprire il tuo blog, davvero ricco e ben curato!!! a presto! ciao!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly