citazione

"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni." (Eleanor Roosevelt)

domenica 22 novembre 2015

"SHARLOTKA TATIN"...e due anni di Eleideediele

Nello scorrere veloce delle giornate, tra impegni e pensieri, tra cose da fare nell'immediato e disegni da tracciare per il futuro, stava per sfuggirmi questa data!

OGGI IL BLOG HA DUE ANNI!!!

Un piccolo traguardo che non pensavo di riuscire a raggiungere...
nei propri percorsi a volte capita di rallentare il passo, di pensare che forse è ora di fermarsi per riposare... o di cambiare strada...Credo di essere esattamente in uno di questi momenti della vita.
Ma il blog resiste, tra creme golose, impasti morbidi, frolle e biscottini croccanti, qualche focaccia salata.
Per festeggiare questo secondo "compi-blog" ho scelto una torta estremamente semplice nei sapori e facile da realizzare, proprio come era stato per il primo dolce comparso in questo mio spazio.

La sharlotka originale è un dolce molto ricco di mele, con un impasto tipo pan di spagna (solo uova, zucchero, farina) che si insinua tra i pezzi di frutta. L'abbondanza delle mele rende la torta umida e poco legata, da mangiare sul piatto con una forchettina.
Io ho preso spunto da Pinella per una versione diversa: mele solo sul fondo, leggermente caramellate, e sopra tutto l'impasto. Questa torta si serve rovesciata come si fa con la Tarte Tatin e l'impasto asciutto e spugnoso è perfetto per assorbire tazze intere a colazione!!!

Se si preferisce la versione originale, più adatta come dolce di fine pasto rispetto a questa mia, usare il doppio delle mele, tagliate a grossi dadi, e messe crude nello stampo.

SHARLOTKA TATIN

dosi per uno stampo diametro 24cm

Ingredienti
   450-500 g mele (peso netto)
   50-60 g zucchero
   10 g burro
   150 g uova a temp. ambiente
   180 g zucchero
   100 g farina00
Procedimento
- Tagliare le mele a spicchi spessi
- In un tegame abbastanza largo, mettere la prima parte di zucchero e fare un caramello biondo
- Aggiungere il burro e le mele, disposte in modo che tocchino tutte il fondo
- Farle cuocere a fiamma vivace 5minuti in modo da farle leggermente caramellare e ammorbidire
- Imburrare lo stampo (meglio se a cerniera) e adagiare le mele sul fondo
- Con le fruste, montare uova e zucchero per una decina di minuti fino ad avere una spuma chiara
- Aggiungere la farina, setacciandola e amalgamandola un po' per volta.
- Versare l'impasto sopra alla mele
- Cuocere a 170°C per circa 30minuti
- Lasciar leggermente intiepidire e poi sformare capovolgendo il dolce su un piatto. Attenzione nella fase di distacco del fondo dal dolce: per evitare che le mele restino attaccate allo stampo, aiutarsi passando un coltello o una spatolina di plastica


Una fetta inzuppata nel latte, per iniziare la domenica con una coccola!
Eleonora

12 commenti:

  1. Io non potevo mancare al tuo compliblog tesorino, il tuo blog é bellissimo perché tu sei una persona speciale,
    hai passione e amore per le cose che fai e quando uno visita il tuo blog, rimane affascinato dalle tue bellissime creazioni é capisce che dietro a tutto questo c'é una persona meravigliosa con una grande passione!
    Guarda questa torta che hai realizzato per il compleanno del tuo blog, é una torta semplice ma ha carattere, un fascino irresistibile... Quindi cara la mia Ele, ti auguro tantissimi compliblog e che tutti i tuoi sogni si possano realizzare!
    Ti auguro una dolcissima domenica!
    Con affetto Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo tuo messaggio pieno di affetto e complimenti mi riscalda il cuore! grazie Laura...
      e sapere che questo mio spazio viene apprezzato ed è fonte di spunto per altri, dà un senso maggiore a ciò che facciamo per passione!
      un caro abbraccio!!!!

      Elimina
  2. Auguri a te e al tuo bellissimo blog! :o)

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. caro Laurent, che piacere averti qui! grazie per gli auguri!!!
      mi sarebbe piaciuto anche riuscire a realizzare un dessert di alta pasticceria per questo anniversario...ma il tempo libero è sempre poco...e comunque ho festeggiato volentieri con un dolce semplice, uno di quelli da mangiare tutti i giorni!
      Spero di riuscire presto a fare una delle tue splendide creazioni!!!!
      :-)

      Elimina
  4. Buon comple-blog sono in ritardo di un giorno ma gli auguri te li lascio comunque!! Cara Ele, portare avanti il blog sarà una di quelle sfide che ti aiuteranno a superare i momenti appunto un po' così...sai che comprendo bene il tuo sentimento, perchè lo vivo anche io da un bel po'! e questa torta di mele è la fine del mondo, a me piace tanto sentire quella tipica umidità che la mela regala alla torta, sa di casa, di buono e di cose semplici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho già deciso che rifarò più volte questa torta, sia in questa versione "asciutta" che si inzuppa a meraviglia ed è molto leggera, sia nelle versione originale carica di mele all'interno.
      mi fa piacere che ti sia piaciuta la proposta, pur nella sua semplicità...
      e hai ragione, anche se non è facile lavorare al blog e portarlo avanti, questo spazio mi permette di dare sfogo a me, alla mia creatività, alla mia golosità, alla mia voglia di confronto in tema culinario.
      ed è bello ricevere cari messaggi come il tuo! un grande abbraccio!

      Elimina
  5. Due anni. Mamma mia come vola il tempo. Ricordo ancora quei giorni...e quanto ti ho spronata. Sono felice di averlo fatto. Diventi sempre più brava amica mia.
    Ti voglio bene.

    Auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Michi... Mi sono riletta il post di inizio ripensando alle mie titubanze e al tuo affetto.
      e sono contenta di aver scelto come mio primo dolce una tua ricetta. Come sono contenta oggi, sebbene fossi allettata da dolci più belli e complessi, di aver festeggiato con una torta di mele, così semplice e comune.
      Perchè sa di buono, di momenti belli, di condivisione. Esattamente ciò che vorrei per il mio blog!
      ti ringrazio per avermi regalato questo quaderno bianco, e di averne scritto qualche pagina con me, e di continuare a leggerlo mentre piano piano lo riempio...
      un abbraccio Amica mia...

      Elimina
  6. Evviva, buon compleanno!
    e questa torta è da provare, come ogni cosa che prepari,
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. troppo gentile Su!!!! grazie!!!! un bacio a te. :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly