citazione

"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni." (Eleanor Roosevelt)

domenica 22 maggio 2016

NO-BAKE TRIPLE CHOCOLATE CHEESECAKE


In questa bellissima domenica di sole, mentre mi preparo per una passeggiata pomeridiana sulle verdi colline vicine a casa, lascio al volo una ricetta golosa ma assieme fresca.
Nonostante il grande contenuto di cioccolato, l'uso di un formaggio spalmabile dal sapore leggermente acidulo e l'assenza di zucchero aggiunto rende questo cheesecake assolutamente non stucchevole e non lascia la sensazione di "grassezza" in bocca. La presenza di fragole aggiunge una nota di colore e di freschezza.
Questa ricetta è davvero veloce da fare, occorrono pochi ingredienti, e soddisfa i palati più golosi!




NO-BAKE TRIPLE CHOCOLATE CHEESECAKE

dosi per un dolce diametro 20/22 cm

Fondo croccante

Ingredienti
       50 g riso soffiato
       70 g cioccolato fondente al 70%
Procedimento
- Spezzettare e fondere il cioccolato fondente (io al microonde)
- Mescolarlo con il riso soffiato
- Usare subito per la base del dolce

Mousse di formaggio al cioccolato fondente

Ingredienti
       250 g formaggio quark *
       100 g cioccolato fondente al 70%
       100 ml panna    
Procedimento
- Spezzettare e fondere il cioccolato fondente (io al microonde)
- Mescolare per sciogliere tutti i pezzi e fare intiepidire
- Montare il formaggio con le fruste, fino a renderlo cremoso e più soffice
- Amalgamare il cioccolato al formaggio
- Montare la panna a consistenza semimontata
- Amalgamare al resto del composto
Note
* che formaggio? Nel classico cheesecake si usa il cream cheese. A mio parere un buon sostituto facilmente reeribile da noi è il formaggio quark, che ha una bella consistenza e un sapore leggermente acidulo. A mio avviso, rispetto all'uso del Philadelphia o del mascarpone, rende la crema meno stucchevole.
Una alternativa che ho sperimentato con successo in un'altra occasione, era stata l'uso del labneh fatto in casa (qui la prova fatta).

Mousse di formaggio al cioccolato al latte

Ingredienti
       250 g formaggio quark *
       150 g cioccolato al latte
Procedimento
- Spezzettare e fondere il cioccolato fondente (io al microonde)
- Mescolare per sciogliere tutti i pezzi e fare intiepidire
- Montare il formaggio con le fruste, fino a renderlo cremoso e più soffice
- Amalgamare il cioccolato al formaggio

Montaggio

Ingredienti
       base al riso
       mousse al cioccolato fondente
       mousse al cioccolato al latte
       150 g cioccolato bianco
       250/300 g fragole fresche
Procedimento
- Foderare uno stampo a cerniera con pellicola per dolci o carta forno, cercando di far aderire bene sui lati (io ho tagliato la carta forno in strisce, imburrato leggermente i bordi interni dello stampo, e sistemato la carta forno lisciandola)
- Mettere sul fondo il composto di riso soffiato, livellarlo, far riposare dieci minuti in frigo
- Versare sopra la mousse al cioccolato fondente, livellare, far riposare dieci minuti in frigo
- Versare sopra la mousse al cioccolato al latte, livellare, far riposare 3/4 ore in frigo
- Per sformare: aprire lo stampo a cerniera e togliere l'anello; togliere la carta forno dai lati, capovolgere su un piatto coperto di pellicola (sennò il dolce si attacca al piatto), togliere fondo dello stampo e carta dalla base del dolce, capovolgere sul piatto di servizio, passare alla decorazione
- Lavare ed asciugare le fragole, tagliare la base
- Spezzettare e fondere 100 g di cioccolato bianco (io al microonde)
- Immergere la base delle fragole nel cioccolato e disporre a piacere sulla superficie del dolce
- Grattugiare un po' di cioccolato bianco sopra il dolce
- Conservare in frigo

Vi avanza ancora qualche pezzo di cioccolato dalle uova di Pasqua? Ecco un dolce per finirlo!!! Con questa ricetta partecipo al contest Chocolat di Alchimia e di Petitpatisserie in collaborazione con Babbi 


Una cremosa e consistente mousse al formaggio...affondare la forchetta nella fetta fa già pregustare la golosità di questo cheesecake...
buona domenica!!!!!
Eleonora

18 commenti:

  1. Davvero una bella idea! Sono felice che tu sia riuscita a postarla. Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avevo in mente da un po' questa ricetta, ed il contest è stato lo stimolo per provarla invece che lasciarla ancora in lista d'attesa. :-)
      e ci è piaciuta un sacco!!! ciao Laura

      Elimina
  2. che golosità,complimenti,buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente golosa, ma anche non pesante. ciao Paola!

      Elimina
  3. Risposte
    1. grazie Cristina. La ricetta è molto semplice, sia come procedura che come ingredienti, ed il risultato davvero godurioso. :-)

      Elimina
  4. Risposte
    1. grazie a voi perchè il contest è stato di stimolo a provarla!!!

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao!!! non so come mai è sparito il commento, immagino di aver involontarimante cancellato, scusa!
      comunque, nonostante l'uso di pochissimi ingredienti, sono rimasta molto soddisfatta del risultato. Consistenza soda della crema, gusto goloso, leggerezza nello stomaco...e la base di riso soffiato e cioccolato non si sbriciola al taglio. Per sicurezza, si possono aggiungere altri 10-20 di cioccolato, per legare di più i chicchi.
      ciao!!!

      Elimina
  6. Non ho mai provato il Quark in un dolce e il tuo è un bello stimolo a sperimentare :-P
    Grazie cara e felice settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da quando ho provato a fare i cheesecake freddi usando il labneh fatto in casa, prediligo di gran lunga l'uso di formaggi leggermente aciduli (quando non ho tempo/voglia di far sgocciolare lo yogurt per farmi il labneh). Il quark è un buon prodotto per questo.
      secondo me così il gusto del ripieno risulta meno "grasso" al palato e più fresco rispetto all'uso di philadelphia, mascarpone, ricotta (scelte comuni qui in Italia per il cheesecake).
      se proverai, fammi sapere il tuo parere. ciao Consu!!!

      Elimina
  7. Adoro i dolci veloci ma buoni e adoro il quark e le fragole! Questo mi sa che lo faccio prima della crostata. Meno male che ci sei tu a pubblicare tutti questi dolci! ;);)
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo in effetti è rapido e molto goloso. Con le fragole, diventa una proposta anche fresca

      Elimina
  8. Ultimamente mi sto facendo una cultura sui dolci anglosassoni ed americani e mi piacciono da morire anche i titoli in inglese che già solo alla loro lettura evocano sapori e consistenze da svenimento!! :-)))))
    Sarò poi scema, no??

    Questa tua versione di cheese cake è da svenimento! La cremosità dei due strati sembra uscire dallo schermo e quelle fragole pucciate nel cioccolato bianco sono meravigliose!
    Dolce Ele, sei sempre più più e più brava! È un grande piacere leggerti ogni volta!

    TI mando un abbraccio graaaaaaaaaaaaandissimo insieme all'augurio di una buona serata! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. troppo buona EmmeTì...grazie!!!
      io sto oiniziando ad apprezzare di più le cheesecake proprio da quanto uso labneh o quark. Resta di fondo quel gusto un po' aspro che toglie stucchevolezza.
      e la cremosità...sì...è da svenimento. un abbraccioooooo

      Elimina
  9. quanto mi piace questa cheesecake!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia! è molto semplice, pochi ingredienti, poco tempo...e tanta golosità

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly