citazione

"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni." (Eleanor Roosevelt)

venerdì 22 maggio 2015

TORTA SOFFICE CON ALBUMI E CIOCCOLATO (senza glutine)


Dopo Pasqua, gli albumi all'interno del mio frigo sembravano moltiplicarsi. Cresceva il loro livello nelle ciotoline ed io, impegnata nella realizzazione dei lievitati pasquali, non riuscivo ad occuparmi del loro completo smaltimento. Qualcosa è stato congelato, in comode porzioni da uno/due etti.
Qualcosa era stato smaltito subito.
Per esempio, per realizzare questo ottimo dolce al cioccolato.
È di veloce e facile esecuzione e mi ha stupita per la sua incredibile sofficità! Una morbida nuvola al cioccolato! Ha il giusto grado di umidità che ne permette il consumo da solo senza rischio di soffocamento, ha la giusta consistenza per poter essere leggermente farcito senza cedimenti, inzuppato nel latte è di una bontà estrema!!!
Non mi azzardo a dire che è la torta al cioccolato perfetta, ci sono così tante ricette in giro...
Ma è davvero buona e leggera, con equilibrio tra sofficità e umidità, tra dolcezza e sapore di cioccolato. Ed è versatile perchè con farciture diverse si ottiene ogni volta un dolce nuovo.
A forza di repliche, si farà presto a terminare le scorte di albumi...o a desiderare di acquistarne in caso siano terminate!!!
Qui ne abbiamo mangiato metà farcita con panna e fragole (non potevano mancare, visto che in questo mese mi sto sfogando con ricette con fragole!!!), come dolce da fine pasto.


...e metà lasciato semplice, assaporando appieno tutto il gusto di cioccolato!



TORTA SOFFICE CON ALBUMI E CIOCCOLATO (senza glutine)

dosi per stampo rettangolare 28cmx11cm
ricetta leggermente modificata rispetto a questa di Tzazaki, di cui riporto in rosso le dosi originali

Ingredienti
   210 g albumi (n.6)
   140 g zucchero semolato (180)
   100 g cioccolato al 60% (70)
   70 g burro
   40 g fecola (30)
   40 g amido di riso (50 g farina 00)
   4-5 g lievito chimico (1 cucchiaino)
   1 g sale
  per farcire:
   400 g panna fresca
   200 g fragole
Procedimento
- Fondere il burro eil cioccolato tritato (a bagnomaria o al microonde a bassa potenza)
- Con le fruste, iniziare a montare gli albumi
- Aggiungere lo zucchero dopo un paio di minuti e montare a neve ferma
- Setacciare le farine e il lievito e amalgamarle agli albumi, poco per volta, mescolandodal basso verso l'alto
- Inserire poco alla volta il composto fuso appena tiepido
- Versare in uno stampo imburrato
- Cuocere a 180°C per circa mezzora
- Se si desidera farcire, attendere il completo raffreddamento, tagliare in due orizzontalmente, farcire e decorare con panna montata e fragole a dadini piccoli
- Per la colazione, sarà perfetta anche solo spolverata di zucchero a velo

Con questa ricetta, partecipo al contest "Albumi...che guerra sia" della mia amica Cristina del blog Coccole di Dolcezza...con questa ricetta si consumano 347 g di albumi su 1000 g totali di ingredienti (peso a crudo).

Stimolata dalla sua eterna lotta agli albumi, da tempo ho scoperto squisite preparazioni con questo ingrediente. Quindi forse, più che di una guerra agli albumi, posso parlare di alleanza!!! Vi lascio qualche altra idea, con indicata la quantità di albumi che si utilizza per 1 kg di ingredienti (peso a crudo). Cri...intanto anche queste sono per te...

- torta al limone e semi di papavero  : 152 g albumi/ 1000 g totali

- biscotti velo e velo al cacao : 250 g albumi/ 1000 g totali
- torta Fragolosa : 126 g albumi/ 1000 g totali
- angel cake all'arancia :
460 g albumi/ 1000 g totali 
- bisquit glacè alla pesca e amaretti : 68 g albumi / 1000 g totali
- meringhe al cioccolato e arancia  : 103 g/ 1000 g totali (è compreso il peso della farcitura)

- fiori di frolla montata : 56 g / 1000 g totali
- mousse al limone e mascarpone : 125 g / 1000 g totali (la ricetta completa è di una crostata, segnalo la mousse perchè è squisita anche da sola!!!)
- torta biancomangiare di Massari: 50 g albume / 1000 g totali (si consumano pochi albumi, solo per l'amaretto di base...ma vale la pena provare questo dolce!)





9 commenti:

  1. Ciao dolcissima Ele, che splendida visione...
    è una torta spettacolare! Da provare in assoluto che golosità sublime!!!
    Bravissima!
    Ti auguro uno splendido week end!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  2. Scusa dimenticavo, in bocca al lupo per il contest! Cristina sarà felice di questa meraviglia!
    Baci♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, mi fa piacere ti sia piaciuta questa proposta. La sua realizzazione è davvero molto semplice...ciao Laura, buon weekend a te

      Elimina
  3. Risposte
    1. proprio così! una torta morbida e "confortante", ma senza essere pesante come spesso accade con gli impasti al cioccolato! ciao Su!

      Elimina
  4. Ahhahahahahaahahhhahaha!!! ...senza soffocare ! Com'è vero! Una volta una mia vicina mi fece dono di una sua tortina che non potei mangiare pena finire al pronto soccorso qualora ci fossi arrivata viva. Mi dispiacque molto buttarla ma nemmeno nel latte fu possibile ingerirla senza pericolo. :D
    Tornando alla tua torta non ho dubbi sia squisita perciò prima che finiscano le fragole, sì sono una fragola addicted, la faccio. ;)
    Baciotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. é proprio così, con certe torte si corre questo pericolo! ;-)
      ma qui, burro e cioccolato donano umidità e gli albumi montati una buona ariosità...
      Ora che ci penso...se anche finiranno le fragole...che ne dici di ciliege rosse belle mature?!?
      Davvero spazio alla fantasia, è un dolce "base" che può essere assaporato semplice o con qualsiasi crema di farcitura desideriamo! Un bacio Silvia e buon weekend!

      Elimina
  5. Evvai, Ele ! Tanti albumi cacciati fuori dal frigo per una bella torta festaiola. Grazie mille ! Inserisco subito la ricetta (e un po' alla volta anche le altre), Buon fine settimana Ele ! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo dolce permette di usare parecchi albumi...e mi piace molto di più della angelcake (la ricetta smaltisci albumi per eccellenza)!
      Pian piano arriverà qualcos'altro per te! Il mese scorso avevo un certo esubero di albumi, tra colombe e quella bomba di tuorli della focaccia veneta!...
      Io ho messo vari link a mie ricette con albumi, ma vedi tu quali prendere. I biscotti velo semplici te li ha ià segnalati Silvia, che li ha fatti da poco (inutile ripetersi!), e la torta biancomangiare non è propriamente una "smaltisic albumi".
      ciao Cri!!! buonissimo weekend, nonostante questo tempo novembrino.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly